Streaming Tv, l’espansione di Viaplay Streaming Tv, l’espansione di Viaplay
La crescita del mercato globale del video streaming sta spingendo gli investimenti di nuovi operatori. Il caso più recente è quello che vede protagonista... Streaming Tv, l’espansione di Viaplay

La crescita del mercato globale del video streaming sta spingendo gli investimenti di nuovi operatori. Il caso più recente è quello che vede protagonista il gruppo svedese Nent, Nord Entertainment Group, che controlla la piattaforma di streaming tv Viaplay.

Il gruppo ha comunicato nei giorni scorsi di aver programmato l’ingresso di Viaplay negli Stati Uniti già durante l’anno in corso. Nel 2022 sarà operativa nei Paesi Bassi e nel Regno Unito. Entro il 2023 entrerà in Canada, Germania, Austria e Svizzera.

“Abbiamo accelerato il ritmo e la portata dell’espansione internazionale di Viaplay” – ha dichiarato Anders Jensen, Presidente e Ceo di Nord Entertainment Group – “abbiamo acquisito praticamente tutti i diritti sportivi internazionali che ci eravamo prefissati, firmato accordi di partnership innovativi e fatto investimenti in contenuti originali. Ora stiamo alzando i nostri obiettivi di crescita degli abbonati e di ricavi, parallelamente ai livelli di redditività”.

Viaplay è già attiva in Estonia, Lettonia, Lituania e Polonia, oltre che nei Paesi scandinavi. Secondo i piani di Nent sarà presente in 16 Paesi entro la fine del 2025, con l’obiettivo di acquisire 12 milioni di abbonati.

Piero Ricca