News da IBC, DPA Microphones News da IBC, DPA Microphones
Dai piccoli lavalier alle cuffie headset premiate, per tutti i gusti, serie complete di prodotti, tra cui la sua nuova serie 6000 di microfoni... News da IBC, DPA Microphones

Dai piccoli lavalier alle cuffie headset premiate, per tutti i gusti, serie complete di prodotti, tra cui la sua nuova serie 6000 di microfoni subminiaturizzati.

Con un diametro di soli tre millimetri, le capsule della serie 6000 sono più piccole del 60% rispetto alle serie 4000 esistenti, ma altrettanto potenti. Ciò è in parte dovuto al fatto che include la tecnologia di amplificazione microfonica CORE by DPA che riduce la distorsione e aumenta la gamma dinamica.

La serie comprende i microfoni subminiaturizzati 6060 e 6061, che possono essere montati sui vestiti sotto forma di un lavalier praticamente invisibile.

Parte della collezione è anche il microfono per cuffie 6066, vincitore di un prestigioso Red Dot Award 2019, estremamente comodo da indossare e così facile da montare che anche l’artista o l’artista più inesperto può montarlo da solo.

L’obiettivo finale di DPA è quello di creare prodotti che suonino alla grande, che siano coerenti e durevoli, eleganti e raffinati e che rendano il lavoro più semplice per tutti coloro che li utilizzano sul campo.

La serie 6000 di DPA è la più recente delle linee di prodotti dell’azienda che incorpora CORE dalla tecnologia di amplificazione DPA, che offre un suono ancora più chiaro.

CORE di DPA è inclusa anche nella serie 4000 di microfoni d:screet in miniatura lavalier, d:fine headset e d:vote 4099.

Per le emittenti, uno dei più versatili di questi è il cardioide in miniatura d:screet 4080 Lavalier, un microfono direzionale progettato specificamente per ambienti acusticamente difficili. Offrendo la massima reiezione laterale e un’eccellente attenzione al suono, questo lavalier cardioide cattura la voce umana con un livello molto alto di definizione, migliorando così l’intelligibilità del parlato.

È anche pre-equalizzato acusticamente, offrendo un aumento di presenza di 4 dB che si adatta perfettamente alla posizione del torace del microfono per rendere la voce ancora più distinguibile.

DPA evidenzia anche la coerenza sonora tra le sue soluzioni d:screet lavaliers e d:dicate Shotgun Microphone, una caratteristica che rende questi microfoni perfettamente adatti alle produzioni cinematografiche e televisive frenetiche di oggi.

Un altro nuovo prodotto DPA in mostra per la prima volta in Europa è il 4097 CORE Supercardioid Choir Microphone, che è per luoghi di culto e le applicazioni corali.

Offrendo le stesse qualità sonore del d:vot CORE 4099 Instrument Microphone, questo microfono è stato appositamente progettato per catturare il suono del coro dinamico, con configurazioni sia wireless che cablate.

Il nuovo 4097 Choir Mic presenta anche il famoso pattern supercardioide piatto fuori asse di DPA e, come tutti i microfoni DPA, è stato progettato per essere una delle soluzioni dal suono più naturale disponibili.

Grazie al suo guadagno molto elevato prima del feedback e alla caratteristica fuori asse, il 4097 rende l’intero coro naturale, sotto tutti gli aspetti.

I tecnici del suono che desiderano utilizzare più microfoni sul coro ora possono facilmente mescolare le varie parti di un coro e fonderle insieme senza combattere gli artefatti creati da schemi di pickup irregolari del microfono.

precedente
successivo

Roberto Landini