Cinevideo personalizzata RAI e Replay High Speed Cinevideo personalizzata RAI e Replay High Speed
Per il terzo anno consecutivo Cinevideo ha realizzato le riprese e la regia personalizzata per la RAI nella finale TIM CUP 2018 tra Juventus... Cinevideo personalizzata RAI e Replay High Speed

Per il terzo anno consecutivo Cinevideo ha realizzato le riprese e la regia personalizzata per la RAI nella finale TIM CUP 2018 tra Juventus e Milan, giocata il 9 maggio allo Stadio Olimpico di Roma.

In campo sono state ingaggiate 8 telecamere in HD e il nuovo ObVan Dolphin 7.0. In più è stato fornito tutto il replay slow motion per Euroscena, che ha realizzato il feed host broadcaster per Infront.

Oltre ai due sistemi UltraEmotion per riprese in Hyper Slow Motion (due in 4K dei tre di proprietà Cinevideo), il mezzo mobile ha controllato il lavoro anche di una piccola Polecam, microcamera di Antelope, che lavorava anch’essa in high speed.

Dal mezzo mobile regia venivano, dunque, forniti tre replay: le due camere UltraEmotion che lavoravano a 500 Fps e la Polecam Antelope.

Al cuore del sistema l’OB-Van Dolphin 7.0 è, in pratica, due mezzi mobili in uno. È stato realizzato dalla Cinevideo su carrozzeria Tomassini Style di Perugia e nasce equipaggiato con 24 telecamere UHD-HDR, quindi già attrezzato per gli eventi top di gamma con la massima risoluzione ora possibile.

Andrea Buonomo titolare e responsabile tecnico ci dice: “Portare due sistemi di replay slow motion su una partita della finale Tim Cup, quindi renderla simile a una finale di Champions League, significa voler arricchire molto la produzione. Infatti, di solito, su questa partite viene utilizzato un solo sistema, ma essendo una finale abbiamo trovato un accordo con Infront per arricchire ancora di più il prodotto tv.”

Le due HyperEmotion sono state piazzate su hi-lo, una sorta di trabattello girevole rialzato, di Egripment, e impiegate con ottiche 95x di Canon.

Queste erano posizionate nel retro porta e, in più, dietro alla porta di destra era montato il sistema Polecam.

Le due camere impegnate nei replay seguono il gioco e i particolari della partita, giocatori in dettaglio ed episodi succosi. La Polecam, usata con un minijib, essendo di dimensioni minuscole, riesce ad entrare dentro la porta, nella maglia della rete.

Camera Polecam

Le riprese Polecam sono realizzate in collaborazione con la Movicom Italia, specializzata in sistemi di ripresa aerei.

Per le riprese personalizzate della RAI sono invece state fornite ben otto telecamere dislocate in varie postazioni, a partire dal pitch view studio in alto allo stadio con le spalle al campo di gioco, una postazione interviste in campo, una postazione interviste anche nella sezione mix zone, dove arrivano i giocatori, un’altra postazione interviste nella parte flash dedicata agli allenatori delle squadre, una postazione VIP che è stata utilizzata per interviste a varie personalità presenti, tra cui il Presidente della Repubblica.

Un’ultima telecamera seguiva il match e proponeva immagini personalizzate sui giocatori, soprattutto utili per la redazione e per creare colore.

La regia di Vincenzo Belli ha coordinato tutti i segnali delle otto telecamere che arrivavano al mezzo mobile Dolphin 7.
A bordo erano installate due macchine EVS XD3 che sono state impiegate per preparare tutta la contribuzione per lo studio e per la diretta.

Il mezzo mobile è molto duttile e può venire utilizzato con due regie distinte: di solito una per compiere funzioni di Host e una per creare la personalizzazione, oppure come regia unica con la massima “potenza di fuoco”.

In alternativa la seconda regia è utilizzabile come hospitality ed infatti tutta la parte di redazione di RAI era a bordo del mezzo.

Sempre il Dolphin7, in qualità di regia master per quello che è andato in onda sui canali RAI, era impegnato anche in collegamenti verso l’esterno, uno verso l’albergo della Juventus, uno verso l’albergo del Milan e uno all’ingresso del Foro Italico.

Articolo precedente
Articolo successivo

redazione milano