Netflix, oltre 158 milioni di abbonati Netflix, oltre 158 milioni di abbonati
Netflix ha presentato una terza trimestrale (luglio-settembre) con profitti per 665,2 milioni di dollari, contro i 403 milioni di un anno prima. Il risultato... Netflix, oltre 158 milioni di abbonati

Netflix ha presentato una terza trimestrale (luglio-settembre) con profitti per 665,2 milioni di dollari, contro i 403 milioni di un anno prima. Il risultato supera le attese degli analisti. Hanno invece mancato seppure di poco le previsioni degli analisti i ricavi del fornitore di video in streaming Internet, saliti del 31% a 5,24 miliardi di dollari, mentre la previsione era di 5,25 miliardi. La società si aspetta per il quarto trimestre (ottobre-dicembre) entrate per 5,44 miliardi.

Sotto gli obiettivi della società è stata la crescita dei nuovi abbonati, 6,77 milioni, rispetto ai previsti 7 milioni. Il totale dei sottoscrittori ha superato la ragguardevole quota di 158 milioni. Per il quarto trimestre Netflix si aspetta 7,6 milioni di nuovi abbonati, un obiettivo inferiore agli 8,8 conseguiti nell’ultimo trimestre del 2018. A breve Netflix se la dovrà vedere con nuovi e agguerriti concorrenti, come le piattaforme Disney e Apple Tv+. La questione non è sottovalutata dalla società che infatti evoca «venti contrari a breve termine», ma “nessun ostacolo alla crescita a lungo termine”.

precedente
successivo

redazione milano