Panasonic con partner per AR e VR Panasonic con partner per AR e VR
Panasonic ha presentato di recente alcune soluzioni all’avanguardia per la realtà virtuale e aumentata e funzionalità di trasmissione con riproduzione in slow motion sviluppate... Panasonic con partner per AR e VR

Panasonic ha presentato di recente alcune soluzioni all’avanguardia per la realtà virtuale e aumentata e funzionalità di trasmissione con riproduzione in slow motion sviluppate in collaborazione con importanti aziende del settore.
Le partnership con Zero Density, Brainstorm e SimplyLive dimostrano come le emittenti e i produttori di contenuti possano diminuire complessità e costi incorporando tecnologie avanzate nei propri flussi di lavoro di produzione.

Zero Density, Brainstorm e SimplyLive sono specializzate nelle tecnologie per lo studio virtuale e la realtà aumentata Al lancio, Panasonic ha affermato che “la telecamera AW-UE150 è il primo dispositivo PTZ sul mercato a inviare notifiche relative ai dati di posizione (PTZF) e, poiché adotta il protocollo FreeD, è compatibile con le applicazioni per studio virtuale e realtà aumentata, fornisce dati di localizzazione in tempo reale ai motori VR/AR.

Panasonic e Zero Density hanno unito le forze per sviluppare una soluzione di produzione da studio virtuale conveniente e fotorealistica, destinata ai fornitori di contenuti e alle emittenti TV di piccole e medie dimensioni.

Il software di produzione virtuale Reality Engine™ di Zero Density, in combinazione con la telecamera PTZ 4K di Panasonic AW-UE150, offre una soluzione potente, conveniente e di alta qualità che permette a un numero superiore di utenti, tv e centri di produzione media, di accedere alle applicazioni di studio virtuale.

Inoltre, Panasonic ha collaborato a stretto contatto con Brainstorm, fornitore di soluzioni di grafica 3D all-in-one per set virtuale, allo scopo di certificare la telecamera PTZ 4K AW-UE150 per l’uso con i prodotti dell’azienda.
InfinitySet, soluzione pluripremiata di Brainstorm, aumenta drasticamente il valore della produzione in modo da catturare e fidelizzare nuove e più ampie fasce di pubblico, riducendo al minimo i costi di produzione e aprendo la strada a nuove fonti di fatturato.

Per le emittenti e i produttori di contenuti sportivi di livello base e intermedio, Panasonic si è alleata con SimplyLive per creare un sistema all-in-one di produzione e riproduzione in slow motion compatto, potente e conveniente.
Grazie a ViBox, l’unità di produzione compatta all-in-one di SimplyLive, e alla telecamera da studio AK-UC4000 di Panasonic, diventa ancora più semplice cimentarsi nelle produzioni live.
Panasonic afferma che “Con il proprio output di alta qualità, i flussi di lavoro, le funzionalità all’avanguardia e i notevoli vantaggi sui costi, questa combinazione è la perfetta soluzione entry-level per le piccole aziende e produzioni.”

precedente
successivo

Roberto Landini