Ascolti, Radio Uno prima da casa, RTL 102.5 svetta in TV
Secondo i dati Radiomonitor di GFK Eurisko del secondo semestre 2018 relativi al Giorno Medio Ieri, 34.856.000 di italiani ascoltano la radio. Lo fanno prevalentemente in automobile (25.115.000), segue l’ascolto tramite apparecchio tradizionale (9.847.000) e attraverso il canale televisivo (3.508.000). Degno di nota anche il seguito attraverso lo smartphone con... Continua a leggere
Stop al digitale terrestre per la TV svizzera
Dal 3 giugno 2019 la TV svizzera in lingua italiana non trasmetterà più i suoi canali TV in digitale terrestre (DVB-T). Per il nord Italia si chiude un’epoca: neppure i telespettatori più vicini al confine potranno più ricevere la RSI in antenna. Ne parla il giornalista Rino Scarcelli sul... Continua a leggere
Amazon punta sulle news con Verizon
Al pari di Facebook, anche Amazon scommette sulle news. Lo fa intendere il sito specializzato The Information, secondo cui l’azienda di Jeff Bezos starebbe lavorando ad un’app di video notizie per la tv. In trattativa accordi di distribuzione con le principali testate statunitensi e con Verizon (proprietaria di Yahoo... Continua a leggere
Pirateria audiovisiva: secondo Fapav, un business da 617 mln
Si calcola in 617 milioni di euro il fatturato della pirateria audiovisiva in Italia, in 5.700 unità la stima dei posti di lavoro a rischio. Sono questi gli ultimi dati Ipsos-Fapav (Federazione per la tutela dei contenuti audiovisivi e multimediali). Nel report presentato a Roma ai primi di aprile... Continua a leggere
Mattarella: puntare su produzioni tv italiane ed europee
“È bene che la programmazione televisiva tenga conto delle produzioni italiane ed europee, garantendo loro spazi idonei per raggiungere il pubblico”. Così si è espresso il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, mercoledì 27 marzo, durante la presentazione delle candidature per il David di Donatello al Quirinale. “Non si tratta... Continua a leggere
1 aprile, rinasce m2o radio
Alla direzione artistica è stato chiamato Albertino, fratello di Linus e volto simbolo di Radio Deejay, che per la prima volta nella sua trentennale carriera radiofonica cambia collocazione. L’emittente avrà come nuovo logo “m2o radio” e come claim “Deejay Station”. Nelle intenzioni dichiarate dal gruppo Gedi, sarà “una radio... Continua a leggere
Il Parlamento Ue ha approvato la riforma del copyright
Il via libera martedì 26 marzo con 348 sì, 274 no e 36 astenuti. Le nuove norme Ue consentiranno ai maggiori creatori di contenuti ed editori di notizie di avere maggiore potere negoziale con i giganti del web. Ecco i punti principali. ART.11 Viene data la possibilità agli editori di... Continua a leggere
Dal 3 al 7 aprile il Festival  del Giornalismo di Perugia
Tutto pronto a Perugia per l’avvio della tredicesima edizione del Festival Internazionale del Giornalismo, in calendario dal 3 al 7 aprile. Giornalisti, accademici, attivisti si alterneranno per cinque giornate di incontri pubblici. Attesi oltre 600 speaker e 128 volontari, provenienti da 19 paesi. In programma quasi 300 eventi: presentazioni,... Continua a leggere
Report Confindustria, 421 i canali TV visibili in Italia
Sono 421 i canali televisivi ricevibili a livello nazionale sulle principali piattaforme, gestiti da 123 editori (nazionali e internazionali), di cui 78 hanno sede in Italia. Questa l’offerta di mercato fotografata dal report 2018 dell’Ufficio Studi di Confindustria Radio Televisioni. I canali degli editori nazionali sono 360, di cui 129... Continua a leggere
Pubblicità in cielo, una distopia possibile, ne parla Gianluca Nicoletti
“Dal 2021 potrebbe aprirsi l’era dello “space advertising”, grazie a un sistema di Orbital display leggeremo la pubblicità scritta in cielo. La startup russa StartRocket è pronta a inviare in orbita nello spazio uno sciame piccolissimi satelliti simili a cubetti luminosi, che riflettendo la luce del sole formeranno enormi... Continua a leggere