Tim, 2500 i comuni raggiunti dalla rete veloce in fibra ottica Tim, 2500 i comuni raggiunti dalla rete veloce in fibra ottica
Tim prosegue l’attività di copertura del territorio italiano con la rete veloce di Internet. Ad agosto ha dichiarato di aver esteso la rete in... Tim, 2500 i comuni raggiunti dalla rete veloce in fibra ottica

Tim prosegue l’attività di copertura del territorio italiano con la rete veloce di Internet. Ad agosto ha dichiarato di aver esteso la rete in fibra ottica in altri 500 Comuni, soprattutto nelle cosiddette aree bianche, ovvero le zone più remote e isolate del Paese. Si tratta in questo caso di collegamento FTTC (cioè Fiber To The Cabinet, che a differenza del FTTH – Fiber To The Home non arriva fino a casa).

L’intensificazione dei programmi di cablaggio e il potenziamento della rete che l’azienda ha realizzato dall’inizio di marzo ad oggi ha permesso di dare una risposta alle crescenti esigenze di connettività, anche collegate al covid, prevalentemente nelle zone rurali o a bassa densità abitativa del Paese.

Sono diventati oltre 2.500 i Comuni che hanno beneficiato di interventi per la banda ultra larga. La società guidata da Luigi Gubitosi si prefigge di portare entro dicembre la fibra al 90% delle famiglie a livello nazionale. In particolare, i Comuni che verranno raggiunti dal piano saranno oltre 5.000, molti dei quali ancora una volta nelle aree bianche, vale a dire il 74% delle famiglie residenti in quelle zone e che utilizzano la rete fissa.

Piero Ricca