Amazon acquista MGM Amazon acquista MGM
Ora è ufficiale. Amazon ha acquistato Metro-Goldwyn-Mayer per 8,45 miliardi di dollari. Per Hollywood inizia una nuova era. Il prezzo pagato è alto, circa... Amazon acquista MGM

Ora è ufficiale. Amazon ha acquistato Metro-Goldwyn-Mayer per 8,45 miliardi di dollari. Per Hollywood inizia una nuova era.

Il prezzo pagato è alto, circa il 40% in più rispetto alle valutazioni effettuate da altri potenziali acquirenti come Apple e Comcast. Tuttavia, forte di una capitalizzazione di 1.640 miliardi e di una liquidità di 71 miliardi, Amazon ha deciso di procedere con la seconda maggiore acquisizione della sua storia, dopo i 13,4 miliardi sborsati per Whole Food.

In questo modo, come sottolinea l’Ansa, il colosso fondato da Jeff Bezos rafforza Prime Video in un momento in cui i grandi studios sono meno disponibili a dare in licenza i loro cataloghi alle piattaforme di servizi in streaming esterne. E si mette in condizione per essere più competitivo con Netflix e Walt Disney, nei confronti dei quali è indietro nella produzione di film e serie.

“Il vero valore finanziario dell’accordo è il tesoro di proprietà intellettuale che vogliamo sviluppare insieme con la squadra di MGM”
, afferma Mike Hopkins, senior vice president di Prime Video e Amazon Studios.

La fusione, scrive il Washington Post, “riunisce un mondo vecchio con quello nuovo. Amazon ottiene un’arma importante per attrarre utenti su Prime Video, la sua piattaforma di abbonamento per l’intrattenimento”.

Piero Ricca