Il Festival di Dogliani, dal 3 al 5 settembre Il Festival di Dogliani, dal 3 al 5 settembre
Dal 3 al 5 settembre, torna a Dogliani (Cuneo) il Festival della Tv e dei Nuovi Media, uno dei meeting di riferimento nel panorama... Il Festival di Dogliani, dal 3 al 5 settembre

Dal 3 al 5 settembre, torna a Dogliani (Cuneo) il Festival della Tv e dei Nuovi Media, uno dei meeting di riferimento nel panorama nazionale della Comunicazione.

Promosso da Carlo De Benedetti, il Festival anche quest’anno propone un fitto programma di conferenze e dibattiti che avranno al centro la televisione e i media di oggi e del futuro.

Il tema di questa edizione è ‘Ripensiamoci’: una riflessione sul tempo in cui stiamo vivendo, segnato dall’incertezza.

Nella decima edizione il Festival coinvolgerà ancor di più le piazze di Dogliani.

Tra gli appuntamenti della tre giorni, venerdì 3 settembre si parte con un confronto sull’editoria, con ospite Urbano Cairo.
Nella stessa giornata saranno presenti, fra gli altri, Giovanni Floris, Lilli Gruber, Massimo Galli, Luca Bizzarri e il ministro Enrico Giovannini in collegamento. Sabato ci saranno The Jackal, Linus e Ezio Greggio.
Domenica si chiuderà con Nicola Savino, Mara Maionchi, Roberto Saviano, il sottosegretario con delega all’Editoria Giuseppe Moles e Ceciclia Strada.
Tra gli ospiti, Massimo Giannini, Maurizio Molinari, Marco Damilano, Giovanni Floris.

Tra i tanti dibattiti in agenda segnaliamo:

– COME CAMBIA LA FRUIZIONE DEI CONTENUTI
Streaming, in diretta o on demand, la nuova Tv digitale e i Social. Analisi e prospettive. Con Pierpaolo Cervi, Andrea Fabiano, Alessandro Tommaso, Simone Arcagni

– STORIE ITALIANE, OPPORTUNITÀ INTERNAZIONALI
Un confronto tra Netflix e la casa di produzione e distribuzione Fremantle. Eleonora Andreatta e Andrea Scrosati con Alessandra Comazzi

Tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta streaming su www.radioradicale.it.

Il programma completo della manifestazione è qui:
https://festivaldellatv.it/programma-2021/

Piero Ricca