L’HDR nelle produzioni video L’HDR nelle produzioni video
IBC 2018 ha confermato l’uso di HDR nella produzione video quotidiana. Secondo Carlo Struzzi di Video Progetti: “IBC non ha dato però una risposta chiara... L’HDR nelle produzioni video

IBC 2018 ha confermato l’uso di HDR nella produzione video quotidiana.
Secondo Carlo Struzzi di Video Progetti: “IBC non ha dato però una risposta chiara su quale sia la tecnologia di visualizzazione da utilizzare per i contenuti HDR. Ci sono molti parametri che crediamo definiscano bene quanto sia buona la qualità video di un monitor, quelli importanti tendono ad essere la precisione del colore, la gamma e un contrasto realistico.
Tutti i produttori stanno uscendo velocemente dalla tecnologia Oled e ora stanno utilizzando pannelli LCD di fascia alta per i monitor più affidabili, quindi l’unica questione restante è quale tecnologia LCD sia migliore per i monitor da utilizzare per il bilanciamento del colore e le altre caratteristiche del video nelle diverse telecamere impegnate in trasmissioni dal vivo.”
I monitor LCD IPS o “In-Plane Switching”, sfruttano cristalli liquidi allineati in parallelo per produrre colori intensi e nero scuro. Potrebbe essere il motivo per cui i monitor LCD IPS continuano ad essere la tecnologia di visualizzazione preferita dagli utenti che desiderano accuratezza e coerenza del colore. I monitor IPS sono davvero eccezionali per quanto riguarda le prestazioni dei colori e gli angoli di visione super ampi e la gamma dinamica elevata, sebbene ora emergano altre tecnologie per i pannelli LCD e una che sta riscuotendo molto interesse è il Backlight Local Dimming…
Con l’aiuto di Video Progetti scegliere il miglior monitor per ogni applicazione risulterà più facile.

Articolo precedente
Articolo successivo

redazione milano