Floating Earth cambia con Lawo Floating Earth cambia con Lawo
Con clienti regolari come BBC, ITV, Channel 4, Warner Music e Sony, la società di registrazione e produzione con location proprie e sede nel... Floating Earth cambia con Lawo

Con clienti regolari come BBC, ITV, Channel 4, Warner Music e Sony, la società di registrazione e produzione con location proprie e sede nel Regno Unito “Floating Earth” gestisce un OB truck all’avanguardia accanto alle suite di postproduzione interne e strutture mobili.

Lawo, fondata nel 1987 come società di registrazione mobile, la Floating Earth ha ampliato le sue strutture con l’aggiunta di suite di postproduzione nel 1989, un’etichetta discografica (Signum Classics) nel 1997 e un OB truck nel 2001, che ha visto ripetuti adattamenti e aggiornamenti.

La profondità della lista dei clienti di Floating Earth è bilanciata dalla ricchezza dei progetti completati dalla società e dai premi ricevuti.

Un recente aggiornamento delle strutture di missaggio e routing del mezzo mibile ha visto l’abbandono del sistema di un altro produttore di console di riferimento a favore del noro costruttore tedesco, Lawo.

L’acquisto è stato suggerito dal desiderio di Floating Earth di aggiornare il mezzo mobile per riflettere la natura mutevole dei suoi incarichi, poiché la compagnia sta vedendo aumentare costantemente i il numero di tracce audio coinvolte e la registrazione a 96kHz sta diventando sempre più comune.

Dopo aver valutato diverse soluzioni alternative nella ricerca di una soluzione compatta, scalabile e flessibile, con connettività RAVENNA e la capacità di supportare le stagebox, l’ordine – per una console di mixaggio mc²56 con cinque schede mxDSP e router Nova73 Compact – è arrivato in Lawo nel Settembre 2018 e l’installazione è stata eseguita commissionata all’inizio di novembre.

La console mc²56 è disponibile in cinque diverse dimensioni di telaio per soddisfare le esigenze dei veicoli di trasmissione esterna, con un minimo di 16 fader o fino a 80 fader per applicazioni più complesse.

Le esigenze di studio e di teatro sono soddisfatte dai modelli mc²56XT, che forniscono da 48 a 144 fader in un layout a doppio fader ad alta densità.

Per il mezzo mobile di Floating Earth, una console da 46 fader è stata giudicata ottimale.

Nova73 Compact ha una capacità di 5120 x 5120 punti di incrocio e supporta fino a dieci slot I / O che possono essere dotati di schede di interfaccia MADI, ATM o RAVENNA. In alternativa, gli stessi slot possono essere assegnati a due schede AES3 per un massimo di 64 canali AES.

La configurazione preferita di Floating Earth richiedeva due schede MADI (4 porte e 8 porte), due schede RAVENNA e una scheda AES.

Un ulteriore appeal del mc²56 è stata l’implementazione delle sue funzioni di copia e incolla, che Floating Earth ha trovato “naturali e potenti”.

Floating Earth si è basato su una soluzione Lawo per qualità e flessibilità e perché la filosofia operativa era perfettamente in linea con il flusso di lavoro dell’azienda.

Dato che molti operatori useranno il desk, era importante offrire qualcosa di speciale a prova di futuro.

Il primo incarico per il camion appena aggiornato è stato una registrazione dal vivo di Starrinsky “The Rakes Progress” con la London Philharmonic Orchestra eseguita presso la Southbank Royal Festival Hall, seguita a breve distanza dalla BBC “Children in Need Rocks” dal vivo con Sound Supervisore Toby Alington come lead mixer per il suono di George Ezra alla SSE Arena di Wembley, che farà parte di un successivo programma televisivo trasmesso in diretta.

Articolo precedente
Articolo successivo

Roberto Landini